Regalgrid nella puntata “Fossile, il lungo addio” della trasmissione Presa Diretta di RAI 3.

La gestione intelligente dell’energia come nodo cruciale per il futuro delle rinnovabili.

La puntata di Presa Diretta “Fossile, il lungo addio”, andata in onda su Rai 3 il 7 gennaio  corso, ha raccontato da vicino il progetto di energia digitale sviluppato a Macchiareddu (Cagliari) dall’ente Sardegna Ricerche in collaborazione con Regalgrid®.

Ai microfoni della giornalista Raffaella Pusceddu, il responsabile del progetto, il Prof. Alfonso Damiano, docente di Ingegneria Elettrica all’Università di Cagliari, ha illustrato così il lavoro svolto in questi mesi: “Abbiamo creato una microrete che gestisce la produzione da fotovoltaico di tre edifici connessi tra loro. In sintesi, quando l’energia è in eccesso presso un utente può essere trasferita agli altri due oppure, qualora non ce ne sia bisogno immediato, può essere accumulata e utilizzata in seguito”.

Un sistema di gestione intelligente dell’energia reso possibile anche dalla piattaforma di Digital Energy Regalgrid®: “Siamo ormai certi che le rinnovabili saranno sempre più appetibili sul versante della produzione, il problema più importante per il futuro, però, è la gestione dell’energia – ha spiegato ancora Damiano –. Internet si è sviluppata dal basso. Il percorso che intendiamo seguire è esattamente lo stesso: partire da piccoli centri, da microreti che comunicano tra di loro, si integrano e diventano comunità sempre più ampie in grado di gestire in maniera intelligente l’energia prodotta, consumata e accumulata”.

Questo è solo uno dei progetti sviluppati da Regalgrid in questi anni. Il futuro del nostro ecosistema passa dalla rivoluzione digitale dei sistemi di gestione delle fonti di energia rinnovabile, ma soprattutto dall’evoluzione di singoli consumatori passivi in una comunità prosumer. Siamo orgogliosi di contribuire attivamente allo sviluppo di questo futuro.

Torna a News & Eventi