La nostra piattaforma tecnologica (hardware e software) permette di sfruttare al massimo il surplus di energia rinnovabile generato dal proprio impianto e l’eccedenza di capacità di batteria, condividendone i vantaggi tra i membri della community.

L’architettura si compone di tre livelli:

  1. Locale: tramite SNOCU (Smart NOde Control Unit), un innovativo gateway da noi progettato che si connette alla piattaforma Regalgrid, trasformando i flussi energetici in dati digitali e comandando i dispositivi locali per migliorare l’auto-consumodella comunità;
  2. Cloud: Piattaforma server che gestisce i dati inviati dagli SNOCU ed elabora in tempo reale gli obiettivi che ciascun impianto dovrà attuare anche in funzione delle previsioni di consumo e di generazione;
  3. Remoto: Piattaforma server di archivio per l’analisi di comportamento di ciascun impianto, per lo sviluppo di consuntivazioni energetiche e per la diagnosi remota dei sistemi.

SNOCU è il primo device indipendente in grado di dialogare con inverter e i sistemi di accumulo dei principali produttori di mercato.

L’architettura Regalgrid si integra sia con nuovi impianti fotovoltaici che con gli esistenti, anche privi di un sistema di accumulo d’energia.

 

COME FUNZIONA

All’interno della comunità di utenti, la piattaforma Regalgrid® ripartisce in tempo reale i flussi di energia elettrica in funzione dei fabbisogni di ciascun nodo. In questo modo la comunità risulta bilanciata, mantenendone in equilibrio i produttori e i consumatori di energia.

I VANTAGGI DELL’ARCHITETTURA REGALGRID

Nella tabella è evidenziato il confronto di tre utenti che hanno installato presso le loro abitazioni private un sistema di generazione fotovoltaica con accumuli di energia, senza e con Regalgrid®.

Con Regalgrid i sistemi scambiano tra loro energia con logica di priorità del consumo da fonte solare e i sistemi di accumulo gestiscono i surplus o le richieste di energia anche dagli altri utenti.
Grazie alla piattaforma Regalgrid® si riduce il fabbisogno esterno di energia elettrica (-19%), migliorando di conseguenza le performance di auto-consumo, riducendo infine i cicli di carica e scarica delle batterie.

CARATTERISTICHE TECNICHE SNOCU